fbpx
 

            

Dal caos alla rinascita: un viaggio emotivo nel cuore di Old Delhi

Posted on 2
Persone.

Persone in ogni angolo.

Guardo davanti a me e vedo un bambino che sbircia da una finestra.

Vedo tre paia di occhi impolverati dietro lo stipite di un negozio.

Vedo un carretto con sopra sdraiato un anziano con i vestiti sgualciti.

Vedo occhi, vedo mani, vedo gambe.

Movimento, movimento ovunque.

Mi gira la testa insieme a tutta la scena.

Non riesco ad avere un punto fisso, in questo momento ogni sicurezza cede, si sgretola, calpestata dal passaggio dell'ennesima bicicletta sovraccarica.

Nel buio del crepuscolo tutto si fonde.

I profili dei palazzi, le persone, gli animali.

È una macchia indistinta che si muove all'unisono, al ritmo del muezzin e dei clacson dei tuk tuk.

Quei maledetti clacson contro cui inveisci ma che poi, una volta tornato a casa, ti mancano come un amico lontano.

Le vie si intrecciano, le persone si scontrano, qualche musulmano ti squadra come se tu non dovessi essere lì.

Vorrei nascondermi e chiudere fuori il mondo per un istante.

Tutto è sporco, maleodorante, confuso.

Questa è l'India.

Questa è Old Delhi.

Una zona nelle viscere della città che ha mantenuto i tratti di una vecchia India.

Mi controllo lo zaino, mi guardo le spalle, mentre cerco di fare mente locale per capire dove sto andando.

Dove sto andando realmente?

Alla fermata della metro, è l'unico pensiero lucido che mi attraversa i pensieri.

Mi sento a disagio, fuori posto, di troppo.

Sento il mio mondo sempre più lontano.

L'India ti risucchia, ti scombussola e, solo dopo, ti restituisce al mondo, nuovo.

Niente come Old Delhi ha sconvolto così tanto la mia mente.

Ma niente come l'India mi ha cambiato l'anima.

Spesso un rito di passaggio doloroso è l'unica vera via per la creazione di qualcosa di meraviglioso.

Share this article

2 Comments
  • Intomygreenworld
    18 Dicembre 2018

    Che meraviglia! Non vedo l’ora! Partirò per l’India tra pochi mesi per finire il mio corso come Operatore Ayurvedico e questo post mi fa desiderare che arrivi presto quel giorno!

    • Eleonora
      24 Dicembre 2018

      L’India è un’esperienza da fare prima o poi nella vita, ti cambia completamente il modo di concepire la realtà. Ti piacerà tantissimo!

    What do you think?

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.